NAPOLI, MI RITORNI IN MENTE .. E GLI SCIALATIELLI AL BASILICO CON SUGHETTO DI TONNO E CAPPERI

Una giornata di inizio settembre piovosa come poche.

Facebook mi ricorda che proprio in questi giorni, tre anni fa, eravamo a Napoli, dove assaggiammo – tra le altre cose – degli scialatielli alla puttanesca e ai frutti di mare deliziosi.

Antica Capri Trattoria e Pizzeria dal 1968

È il momento giusto per provare una ricettina sciué sciué e per aggiornare il blog, che si sente un po’ trascurato.

Guardo un po’ in giro tra le ricette, per trovare quella perfetta.

Ma ognuno ha la sua, con l’uovo o senza, con l’acqua o il latte, con la semola o la farina.

M’invento quella che mi pare più facile, anche con l’intento di consumare gli avanzi della dispensa.

Il sughetto è semplicissimo e molto saporito e, chi va di fretta, potrà provarlo anche con della normalissima pasta confezionata: resterà sempre semplice, saporito e veloce da preparare.

GLI SCIALATIELLI AL BASILICO CON SUGHETTO DI TONNO E CAPPERI

Ingredienti per 2 persone

Per gli scialatielli al basilico:

150gr di farina 00 (per me farina 00 Molini Amoruso)

50gr di semola (per me semola di grano duro senatore Cappelli Molini Amoruso)

Acqua tiepida q.b. (circa 100ml)

1/2 cucchiaio di basilico tritato finemente

Per il sughetto di tonno e capperi:

1 grosso pomodoro rosso

1 cucchiaio di capperi

1 spicchio d’aglio schiacciato

Peperoncino

Sale

Olio extravergine di oliva

100gr di tonno sott’olio

Prezzemolo tritato

Per gli scialatielli al basilico:

Sulla spianatoia fare una fontana con le due farine e versare al centro l’acqua piano piano, impastando fino ad ottenere un composto elastico.
Dividere in 2 panetti e stenderli in due rettangoli, col mattarello, fino ad avere uno spessore di circa 3 o 4 mm.

Spolverizzare abbondantemente di semola, arrotolarli dal lato lungo e tagliarli come fossero tagliatelle, a rondelle di un po’ meno di 1 cm.

Man mano srotolare gli scialatielli, avendo cura di spolverizzarli con della semola per evitare che si attacchino.

Per il sughetto di tonno e capperi:

In una capace padella far imbiondire l’aglio con abbondante olio, il peperoncino e i capperi.

Aggiungere il pomodoro tagliato a piccoli cubetti e spadellarlo per qualche minuto a fiamma vivace.

Aggiustare di sale.

Lessare gli scialatielli in una casseruola con acqua bollente salata, scolarli al dente e mantecarli in padella con il sughetto, aggiungendo in ultimo il tonno sbriciolato grossolanamente e il prezzemolo tritato.

Impiattare e servire immediatamente.

Bon Appétit!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...