LE POLPETTE AI PEPERONI

Una delle mie ricette preferite, imparata anni fa al corso della mitica Pettini.

Un semplice e gustoso piatto unico ..

.. le polpette amate da grandi e piccini ed un profumato contorno di peperoni ..

A scuola di cucina, consigliavano di accompagnarle con riso pilaw ma per noi è già perfetto così !

Bon appetit ^.^

4

LE POLPETTE AI PEPERONI

500gr di carne macinata di vitello

50gr di formaggio grattugiato Gran Moravia

100gr di olive in acqua (snocciolate e ridotte a rondelle)

2 uova

prezzemolo tritato

la mollica di un panino ammollata nel latte

olio extravergine d’oliva Fontanara

sale e pepe

1kg di peperoni arrostiti, spellati e ridotti in filetti

2 lattine da 400gr di pelato (per me polpa di pomodoro finissima)

2 spicchi d’aglio 

2 o 3 cucchiai di capperi

Impastare la carne con il pane, le uova, il  formaggio grattugiato, prezzemolo, sale e pepe e formare delle polpette grandi quanto una noce.

Ora potete decidere se friggere o meno le polpette, prima di passarle nel sugo di peperoni.

La versione originale prevede la frittura; io preferisco la versione più leggera ma altrettanto gustosa: quindi non friggo le polpette ma le cuocio direttamente nel sughetto.

Quindi, soffriggere aglio, olio, capperi e rondelle di olive.

Aggiungere la polpa di pomodoro, aggiustare di sale e pepe.

Unire i filetti di peperone, far insaporire per qualche minuto e far prendere il bollore.

A questo punto aggiungere le polpette e farle cuocere, aiutandosi col coperchio e girandole un paio di volte, in modo che s’insaporiscano bene.

2

Featuring Mini Cocotte Le Creuset

4 thoughts on “LE POLPETTE AI PEPERONI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...