STRAWBERRY AND ALMOND CRUMBLE di Nigella

Se dovessi dare una definizione di crumble, direi che è il dolce dei pigri: non s’impasta quasi per niente, non ci sono tempi di riposo e anche la cottura è decisamente veloce.

Come dice Nigella, l’autrice di questo Strawberry and almond crumble, è come se si scatenasse una sorta di alchimia.

Basterà appena ricoprire le fragole con delle briciole burrose e mandorlate e cuocere il tutto per pochi minuti, per trasformare la propria giornata in una giornata dal sapore d’estate inglese.

1-

STRAWBERRY AND ALMOND CRUMBLE – Nigella Lawson

per il ripieno:

500gr di fragole (pulite)

50gr di zucchero semolato

25gr di mandorle tritate (per me mandorle pelate Noberasco, tritate)

4 cucchiaini di estratto di vaniglia (per me 2, alchool free)

per la farcitura:

110gr di farina

1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci

75gr di burro freddo (a dadini)

100gr di filetti di mandorle Noberasco

75gr di zucchero di canna

panna (per servire)

2-

Preriscaldare il forno a 200°C.

Distribuire le fragole in 6 cocottine (o in una pirofila da forno di 21cm di diametro x 4cm di altezza – circa 1,25 litri) e cospargere su di esse lo zucchero, le mandorle tritate e l’estratto di vaniglia.

Smuovere le cocottine una o due volte, in modo da mescolare gli ingredienti.

Ora, per il crumble topping: mettere la farina e il lievito in una ciotola e strofinare velocemente tra le mani il burro freddo tagliato a dadini (o in un mixer ).

Quando avrete finito, dovrebbe risultare un composto grezzo, tipo una pallida farina d’avena.

Incorporare i fiocchi di mandorle e lo zucchero con una forchetta.

Rovesciare questo composto sopra le fragole, coprendole con uno strato uniforme e pressando un po’ ai bordi.

Cuocere in forno per una ventina di minuti (30 per la pirofila unica), al termine dei quali il crumble topping prenderà un color oro pallido e vedrete alcuni succhi rosa-rosso ai bordi.

Lasciare riposare per 10 minuti prima di servire e accompagnare con della panna fredda.

3-Featuring Mini cocotte Le Creuset & tovaglietta GreenGate

Questa ricetta la trovate anche nel Magazine Noberasco

ilovenoberasco

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...