LA RICETTA PERFETTA PER UNA DOMENICA COME QUESTA: KANELBULLAR

Fotor1201123728

Adoro la cannella nei dolci.

E questo è un dato di fatto 😀

Pensavo sempre a quanto dovessero essere buone quelle meravigliose briochine intrecciate svedesi fatte in casa ma mi accontentavo di mangiarle nelle mie rare puntate all’Ikea.

L’altro giorno ci sono stata e, mentre tiravo un morso al mio kanelbulle, mi sono ricordata che qualche settimana avevo chiesto alla cara Barbara, trapiantata nella meravigliosa Svezia, di tradurmi una ricetta originale.

Me l’aveva trovata e tradotta, la ricetta dei kanelbullar di Kristina Eriksson-Åsa Dahlgren ^.^

Associo il profumo della cannella all’inverno e, sebbene astronomicamente non sia ancora arrivato, dal punto di vista del meteo ci siamo perfettamente !

Ero sicura sarebbe stata la ricetta perfetta per una domenica fredda ed uggiosa come questa, con la pioggia che batte sui vetri e il vento che ulula forte… e non mi sbagliavo 😛

Fotor1201123829

KANELBULLAR (adattata da una ricetta di Kristina Eriksson-Åsa Dahlgren)

Impasto:

25gr di lievito di birra fresco (per me 3gr di quello disidratato, altrimenti 10gr di quello fresco)

75gr di burro

250ml di latte tiepido

1/2 cucchiaino di sale

1 cucchiaino di cardamomo in polvere

70gr di zucchero semolato

450gr di farina di frumento (per me 225gr di 00 e 225gr di W330)

Ripieno:

75gr di burro

1 cucchiaio di zucchero a velo vanigliato

1 cucchiaio di cannella

70gr di zucchero semolato

Copertura:

un uovo leggermente battuto

granella di zucchero

In una ciotola versare la farina, il lievito disidratato (se usate quello fresco scioglierlo nel latte), il cardamomo, il sale e il latte.

Impastare, poi aggiungere il burro a pezzetti (nella ricetta originale il burro era messo dall’inizio, con gli altri ingredienti) e far incordare, ribaltando l’impasto più volte.

Lasciar riposare coperto per mezz’ora/45 minuti o finchè c’è un accenno di lievitazione.

A questo punto la ricetta prevede la formatura; io invece ho messo la ciotola coperta con l’impasto in frigo, per tutta la notte.

Il giorno seguente, togliere la ciotola dal frigo e portare l’impasto a temperatura ambiente per un paio d’ore.

Riprendere l’impasto e rovesciarlo sul piano infarinato. Stendere l’impasto in un rettangolo 60x30cm.

In una ciotolina mescolare il burro morbido (non fuso) per il ripieno con lo zucchero e la cannella.

Spargere questa farcia su tutta la superficie.

Piegare la pasta su se stessa in tre (foto n.1-2), per il lato più lungo (dopo aver fatto questa operazione, ho un po’ assottigliato l’impasto col mattarello – foto n.3).

Ritagliare delle strisce larghe circa 5cm.

Tagliare poi ognuna delle strisce in 3, senza dividerle completamente ma lasciando la base unita (foto n.4).

Fotor1201124428

Formare una treccia con ognuna dei 3 capi (foto n.5) e richiuderla su se stessa (foto n.6), bloccando l’estremità sotto al bulle (foto n.7).

Lasciar lievitare i bullar su una teglia rivestita di carta forno per mezz’ora/45 minuti.

Spennellare le briochine con l’uovo battuto e cospargerle con lo zucchero in granella.

Cuocere in forno caldo fino a doratura (la ricetta diceva 225°C per 8-10 minuti, per me 200°C per 15 minuti circa).

Fotor120112390Con questa ricetta partecipo ai contest e alle raccolte

Panissimo – Dicembre di Bread&Companatico e Indovina chi viene a cena ? 

finale di stagione

Na zakwasie i na drożdżach di Zapach chleba

nowy2

L’abbuffata prima della dieta di Anto-nella-cucina

bannercontest1

Comfort Food di La cucina delle streghe

contestLacucinadellestreghe

19 thoughts on “LA RICETTA PERFETTA PER UNA DOMENICA COME QUESTA: KANELBULLAR

  1. Ciao Fernanda,
    che belle queste brioches intrecciate! Sai che non ci ho mai fatto caso all’ikea? La prossima volta che ci andrò le cercherò…o magari me le faccio seguendo la tua ricetta 🙂
    Grazie di aver partecipato al nostro contest!
    A presto,
    Silvia

  2. Pingback: PANISSIMO December/Dicembre Part Two and the “École” — Bread & Companatico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...