DALLA SVEZIA CON FURORE…OPS CON UNA RICETTA DI PATATE: HASSELBACKPOTATIS

Fotor0925105448

Si sa che su internet ormai trovi “di tutto di più” (come diceva un vecchio spot): e surfando, ti capita di scoprire anche che esiste una cittadina in Svezia, Alingsås , che nel 2008 ha creato l’Accademia della Patata e nel 2009 ha istituito il Giorno della Patata, il 26 ottobre.

Noi, che in famiglia siamo dei gran mangia-patate, dovremmo entrare di diritto in quest’accademia e magari ci dovrebbero conferire anche una laurea honoris causa😉

Certo che, fatta questa scoperta, non avrei potuto esimermi dal festeggiare dignitosamente questa giornata😀

Così ieri, ho istituito la nostra Giornata della patata e ho deciso di preparare un piatto proprio della tradizione svedese.

Come dite?

Ieri era il 24 settembre e non il 26 ottobre ? *.*

Ehmmmm…. Mmmmm… -.-‘ … infatti ho scritto la “nostra” Giornata della patata, mica quella di Alingsås  :P

Bando alle ciance, veniamo alla ricetta !!

Le Hasselbackspotatis sono patate tagliate fini fini (senza però arrivare in fondo) e cucinate al forno.

Pare che… il nome di questo piatto derivi dallo storico ristorante Hasselbacken Hotell och Restaurang, risalente al ’700 e situato sull’isola di Djurgården, a Stoccolma. 

La ricetta è molto semplice (è più facile farle, che descriverne il procedimento !) e sono, oltre che molto molto buone, anche carinissime a vedersi e hanno il non trascurabile vantaggio di non dover essere continuamente girate, con il rischio di essere rotte😉

Let’s baking !

Fotor0925110610

HASSELBACKPOTATIS

patate di media grandezza Bio&Sisto

burro (circa 40-50gr per 14 patate medio-piccole)

pangrattato

sale 

erbe aromatiche (facoltative, per me Insaporitore per patate Ariosto – in questo caso non aggiungere sale)

Portare il forno ad una temperatura di 200-210°C.

Lavare le patate e pelarle (alcune ricette non prevedono la pelatura, in quel caso io userei delle patate novelle che hanno la buccia sottile).

Tagliare le patate a fettine per il lato corto, senza arrivare fino in fondo.

Ho scoperto un genialissimo barbatrucco😛 : in pratica si sistema la patata sbucciata su un cucchiaio e si danno i tagli; il bordo del cucchiaio impedirà al coltello di arrivare appunto al fondo😉

Fotor0925105947

Ungere il fondo di una pirofila con un velo di burro fuso.

Sistemare le patate intagliate, in modo che stiano belle comode, poi condirle con un po’ del burro fuso e con l’insaporitore (se non lo usate, salatele)

Cuocere le patate per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo, tirarle fuori dal forno, ricondirle con il burro che si troverà sul fondo della pirofila (aiutandosi con un cucchiaino) e 

cospargerle di pangrattato.Rimettere le patate in forno e terminare la cottura per altri 15 minuti (in caso di patate medio piccole – per patate più grandi potrà volerci anche un’altra mezz’oretta).

That’s all folks ^.^

Fotor0925110127

8 thoughts on “DALLA SVEZIA CON FURORE…OPS CON UNA RICETTA DI PATATE: HASSELBACKPOTATIS

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...