COPIA MA BUONA, PIU’ BUONA: LA MIA “FETTA AL LATTE”

Fotor0923123533

Il solito vasetto di yogurt da consumare -_- …

… e questa volta c’era anche il bricketto di panna: Mission ImPossible😀

Accendere il forno non è più una tragedia in queste giornate di settembre che iniziano a rinfrescare.

Pochi minuti, una veloce mescolata, una montata alla panna e la merenda è pronta😉

Una merenda genuina da preparare, non come quella comprata… ma molto molto più buona, genuina e soffice !!

Ho lasciato lo stesso nome giusto perchè s’intende bene di cosa si tratta: due strati di soffice diciamo Pan di Spagna anche se pds non è, farciti di panna montata al miele.

Ecco La mia fetta al latte ^.^

Fotor092312371

LA MIA FETTA AL LATTE

2 uova

1 vasetto da 125gr di yogurt bianco Yogolife

1 vasetto e mezzo di farina

1 vasetto e mezzo di zucchero

1 vasetto di olio di semi

1/2 vasetto di cacao amaro

7gr di lievito per dolci

Ed ancora:

150-200ml di panna fresca

1 cucchiaio e mezzo di miele

Fotor0923124055

In una ciotola mescolare con una frusta le uova con lo yogurt e lo zucchero.

Unire poi la farina, il cacao e il lievito per dolci setacciati ed in ultimo l’olio di semi.

Dividere il composto in due stampi rettangolari 18x28cm (imburrati e infarinati, o foderati con cartaforno o condizionati con lo staccante spray per teglie) .

Cuocere in forno caldo 180° per 10-15 minuti (fare la prova stecchino).

Sformare le due basi e farle raffreddare su una gratella per dolci.

Nel frattempo montare la panna con il miele a neve fermissima.

A questo punto si possono usare due modi:

  • si farcisce una delle due basi di panna, si completa con la seconda base e poi si tratta in rettangolini.
  • io invece preferisco questo secondo modo perchè quando si va a porzionare il dolce intero c’è pericolo di odiose fuoriuscite di panna -_- . E’ un po’ più geometrico ma il risultato finale è migliore e più preciso😉 . Sovrapporre le basi e pareggiare il perimetro (ritagliando i bordi, in modo da farli diventare belli lineari). Ritagliare dei rettangoli (per me 24 rettangoli sovrapposti che andranno a formare 12 merendine) e farcirli a due a due con la panna (ovviamente prendete i rettangoli sovrapposti a 2 a 2 in modo da avere rettangoli perfettamente uguali).

Bon appetit😀

Nota: Le merende eventualmente non consumate andranno conservate in frigo, in un contenitore ermetico.

Fotor0923124019

8 thoughts on “COPIA MA BUONA, PIU’ BUONA: LA MIA “FETTA AL LATTE”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...