UNA TORTA (SALATA) PER IL COMPLE-BLOG: TOURNESOL RICOTTA ET EPINARD

ShabbyBlogsSchoolFrame1

Cercavo un modo carino per festeggiare il comple-blog ♥

Solo che ho iniziato a cercarlo un po’ troppo tardi, dato che tutta la mattinata ero stata sommersa da commissioni varie -_-

Addio torta coi controfiocchi, urgeva un piano B😛

Non mi sono persa d’animo ed ho cercato di organizzarmi con quello che avevo in casa.

Così arriva fulminea l’intuizione: torta sarà, ma salata così rimedio anche la cena ahahahahah

Cosa vuoi di più dalla vita ? diceva un famoso spot…

Un ripieno semplicissimo di ricotta e spinaci, racchiuso tra due dischi di pan brioche all’olio d’oliva e decorato come fosse un girasole (fiore che io tanto amo😀 ).

So.. c’mon, let’s baking !!

Fotor0910220140

TOURNESOL RICOTTA ET EPINARD

Per il pan brioche all’olio

Per il lievitino:

100gr di farina 0

100gr di farina manitoba

60ml di latte tiepido

60ml di acqua tiepida

1 cucchiaino di malto (o miele)

4 gr di lievito di birra disidratato (o 12 gr di lievito di birra fresco)

Per l’impasto:

150gr di farina 0

150gr di manitoba

30 gr di zucchero

10 gr di sale

50ml di olio extravergine di oliva

2 uova (non troppo grandi)

20ml di acqua tiepida

20ml di latte tiepido

Per la farcia:

350gr di ricotta

100gr di spinaci surgelati (2 cubetti)

2 cucchiai di formaggio grattugiato

sale e pepe

1 uovo

Fotor091111031

Per il pan brioche all’olio

Per il lievitino:

Impastare tutti gli ingredienti e lasciar lievitare fino al raddoppio, per 45-60 minuti (in inverno servirà più tempo).

Per l’impasto:

Pochissimi minuti prima che il lievitino raddoppi di volume, iniziare ad impastare gli altri ingredienti.

A mano o nella planetaria mescolare le farine e formare una fontana.

Mettere sul bordo il sale e lo zucchero, mentre al centro le uova, il latte, l’acqua e l’olio.

Appena il lievitino è pronto, stenderlo, mettere al centro l’impasto e cominciare a lavorarlo finchè non ci saranno più striature bianche (qui le foto passo passo – vedi foto 3-8).

Eventualmente si può anche dare una prima impastata e far finire il lavoro nella planetaria.

Trasferire l’impasto in una ciotola oleata, far lievitare fino al raddoppio (circa un’ora d’estate, di più d’inverno)

Per la farcia:

Nel frattempo preparare il ripieno lessando gli spinaci in acqua bollente salata, scolarli, strizzarli benissimo e sminuzzarli.

Aggiungerli in una ciotola con la ricotta appena lavorata a crema con una forchetta, il formaggio, il sale e pepe e MEZZO uovo (sbattetelo in un bicchiere e versatene solo metà, l’altra metà conservatela per spennellare il pan brioche).

Formatura e cottura:

Trascorso il tempo di lievitazione, riprendere l’impasto e dividerlo in due parti.

Da ogni metà ricavare un disco (spesso circa mezzo cm): sistemare il primo disco su una leccarda rivestita di carta forno.

“Disegnare” un cerchio, poggiando e pressando delicatamente al centro di esso un piatto (abbastanza grande, in modo da lasciare circa 3 dita tutt’attorno).

Rimuovere il piatto e distribuire all’interno del cerchio segnato la farcia, spennellando il bordo vuoto tutto attorno con un goccio di olio extravergine d’oliva.

PicMonkey Collage

Stendere la seconda metà d’impasto per ricavare un disco delle stesse dimensioni del primo e andare a coprire la base e la farcia.

Riprendere il piatto che abbiamo usato per “disegnare” il cerchio e riposizionarlo al centro, in modo da definire bene la parte con la farcia.

Con un tagliapizza dare degli intagli tutto attorno al bordo di pasta vuoto (16 per me).

Prendere ogni “lingua” di pasta e, senza schiacciarla, dare un mezzo giro.

Spennellare il pan brioche con il mezzo uovo messo da parte in precedenza e spolverare il centro con semi di sesamo e di papavero.

Riscaldare il forno a 200°C, nel frattempo il girasole lieviterà ancora.

Infornare il pan brioche, abbassare la temperatura a 180°C e farlo cuocere nella parte media del forno per circa 20-30 minuti.

Sfornare il torunesol e farlo rassettare qualche minuto prima di servirlo.

Bon appetit ^.^

Fotor0910220711

6 thoughts on “UNA TORTA (SALATA) PER IL COMPLE-BLOG: TOURNESOL RICOTTA ET EPINARD

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...