ICE CREAM TIME: LA MIA COPPA DEL NONNO

Ehm… pensavo di aver postato questa ricetta preparata pochi giorni fa ma solo ora mi rendo conto di non averlo fatto -_-

Ma rimedio subito😛 !!

La ricetta è della Simil Coppa del Nonno, il mitico gelato al caffè, da preparare senza gelatiera ma con il Bimby.

Non temano le NON Bimby-dotate perchè in fondo alla ricetta troverete anche il procedimento per prepararlo senza.

Vi avviso che…. il gelato mangiato subito dopo la mantecatura è molto molto buono ^.^

Se dovesse avanzarvi, potrete comunque rimetterlo in frigo: l’unica cosa è che, quando lo andrete a riprendere, sentirete al palato dei piccoli cristalli di ghiaccio.

Questo perchè il gelato è artigianale e assolutamente privo di qualsiasi additivo, non c’è neutro nè nient’altro.

Per carità, il sapore sarà buono uguale ma trovo corretto avvisarvi, in modo da non rimanere straniti se ciò dovesse accadere😉

Fotor070615521

LA MIA COPPA DEL NONNO

200ml di crema di latte fredda (panna fresca non zuccherata)

400ml di latte intero alta qualità

100ml di caffè ristretto (per me decaffeinato)

150gr di zucchero semolato

50gr di amido di mais

1 uovo intero

Per la mantecatura:

50ml di crema di latte fredda (o, in alternativa, ugual quantità di latte intero alta qualità)

50ml di caffè ristretto freddo (per me sempre decaffeinato)

Nel boccale del Bimby, con la farfalla, montare la crema di latte a vel.4 per un tempo che varia tra i 25 e i 35 secondi (dipende da quanto è fredda la crema di latte, tenere sempre sotto controllo dal foro che non diventi burro).

Trasferire la panna montata in un contenitore a chiusura ermetica e tenerla nella parte più fredda del frigo.

Senza lavare il boccale, inserire tutti insieme il latte, lo zucchero, il caffè, l’uovo e l’amido e cuocere a vel.4, 7 minuti 90° (se la crema dovesse risultare ancora un po’ liquida, prolungare la cottura di qualche altro minuto; comunque quando si raffredda tende a prendere una consistenza più “budinosa”).

Versare la crema al caffè in una ciotola, coprirla con pellicola a contatto (in modo che non si formi quella fastidiosa pellicina) e far raffreddare COMPLETAMENTE.

Una volta che la crema è fredda, riprendere la panna montata e, con l’aiuto di una spatola, mescolarla alla crema al caffè con dei movimenti dal basso verso l’alto, in modo che il composto non smonti.

Far maturare in freezer, in un contenitore a chiusura ermetica per almeno 12 ore.

Trascorso questo tempo, riprendere la crema ormai ghiacciata e lasciarla a temperatura ambiente per 5-10 minuti.

Ridurla poi a cubetti e metterli nel boccale del Bimby; aggiungere il resto del caffè e della crema di latte e mantecare per 15-20 secondi circa vel 5-6, sempre spatolando.

Come dicevo, se dovesse avanzarvi, potrete comunque rimetterlo in frigo: quando lo andrete a riprendere potrete farlo ammorbidire appena oppure ri-mantecarlo prima di servirlo, in modo quasi da annullare la percezione dei piccoli cristalli di ghiaccio.

Fotor0706155214

Nota per chi non ha il Bimby:

Preparare la crema sul fuoco mettendo a scaldare il latte e il caffè e poi aggiungendo l’uovo intero battuto con lo zucchero e l’amido. Mescolare per non formare grumi. Trasferire in una ciotola, coprendo sempre con la pellicola a contatto e far freddare del tutto.

Nel frattempo montare la crema di latte e tenerla da parte in frigo. Unire poi i due composti e procedere con la maturazione in freezer sempre per almeno 12 ore.

Trascorso questo tempo, riprendere la crema ghiacciata, lasciarla sempre a temperatura ambiente per 5-10 minuti, ridurla a cubetti e mantecarla con il resto del caffè e della crema di latte in un robot.

Nel caso in cui il robot dovesse surriscaldare il composto sciogliendolo troppo,  rimettere il gelato in freezer prima di servirlo il tempo che si rassodi.

downloadCon questa ricetta partecipo al contest

Dolci freschi di Vale cucina e fantasia

contest-v

8 thoughts on “ICE CREAM TIME: LA MIA COPPA DEL NONNO

  1. 😛 mmmmm…mi sa che provero’ a farlo e se dovesse venirmi bene provero’ a rifarlo ai “miei” in tunisia😉 in sha’ Allah
    era una delle mie passioni da piccola… :* grazie Ferny come al solito sei un piccolo genietto😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...