LE FRECCE TRICOLORI E LES BISCUITS ROULE’ A LA CONFITURE

Ci sono giorni qualunque che diventano speciali semplicemente accendendo il forno, pesando pochi ingredienti e preparando dei deliziosi biscotti.

La cucina che si riempie del profumo del burro e dello zucchero mescolati assieme con la punta delle dita, una nuvola di farina che sbuffa in aria, l’aroma tenue della buccia grattugiata del limone.

Ed anche se sei iper-indaffarata, tra due belle focacce da impastare e l’esibizione della Frecce Tricolori da scappare a guardare, ti metti a preparare quelli che diventeranno i tuoi adorabili biscotti.

Fotor050900910 Fotor050901026 Fotor050901117 Fotor050901458

La ricetta di base non è una frolla o simil-frolla tra le tante ma una meravigliosa “Pâte sucrée” de Monsieur Michel Roux, spalmata con un velo di dolce confettura e ad arrotolata a mò di rollè.

Non ci sono tante parole per descrivere questi Biscuits roulè à la confiture…

Simplement délicieux !

Fotor050903013

BISCUITS ROULE’ A LA CONFITURE

Per la pasta sucrée (doppia dose di Michel Roux da Frolla&Sfoglia – aromatizzata al limone)

500gr di farina 

200gr di burro, tagliato a dadini e ammorbidito

200gr di zucchero a velo, setacciato

un pizzico di sale

4 uova, a temperatura ambiente

la buccia grattugiata di un limone

Ed ancora:

confettura a scelta (per me extra alle fragole Vis, circa 250gr)

Fotor050902454

Per la pasta sucrée:

Versare la farina a fontana sul piano di lavoro.

Mettere al centro il burro, lo zucchero a velo e il sale e mescolare con la punta delle dita.

Incorporare pian piano la farina, lavorando l’impasto finchè assume una consistenza grumosa.

Rifare la fontana ed aggiungere le uova, lavorandole assieme al composto di farina.

Quando l’impasto è amalgamato (a me risultava piuttosto appiccicoso, ma non ho aggiunto altra farina ed ho cercato di dare una forma, in modo da poterlo avvolgere nella pellicola – non preoccupatevi perchè il riposo in frigo farà il resto😉 ), formare una palla e tenere in frigo 1 o 2 ore.

Composizione e cottura:

Trascorso questo tempo, togliere la pellicola e dividere l’impasto in 3 parti.

Aiutandosi con un foglio di carta forno spolverizzato con della farina, stendere la pasta in un rettangolo alto non più di 5mm.

Velare la superficie con la confettura.

Con l’aiuto della carta, avvolgere la pasta a mò di rollé.

Sistemare il primo rotolo su una teglia rivestita con un altro foglio pulito di carta forno.

Procedere allo stesso modo con le altre 2 parti di impasto.

Cuocere i tre cilindretti in forno caldo a 180°C per circa 15 minuti, girare poi la teglia, abbassare la temperatura a 170°C e far cuocere ancora fino a doratura (per me altri 15 minuti).

Far freddare e, con un coltello affilato, tagliare i biscotti in diagonale, servendoli poi con un soffio di zucchero a velo.

Fotor050902651

Con questa ricetta partecipo ai contest

Limoni-AMO

banner contest limone

Forno che passione

banner (1)

Risveglio al B&b di Vivi in cucina

contest risveglio al b&b

5 thoughts on “LE FRECCE TRICOLORI E LES BISCUITS ROULE’ A LA CONFITURE

  1. Ricetta inserita, grazie ancora una volta!
    e complimenti per le foto delle frecce tricolori, l’altro anno le ho fotografate anch’io al mare, è sempre una grande emozione!!!
    Un abbraccio.
    Stefania

  2. Pingback: CONTEST: Forno... Che passione! | La forchetta nel brodo

  3. Grazie per il tuo contributo con questi biscottini golosi.
    Ti seguo da tempo via mail in modo silenzioso, mi fa’ molto piacere che partecipi al mio contest.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...