JE VOUDRAIS… LES DIAMANTS AU CACAO DE PIERRE HERME’

Fotor042500341

Vorrei, vorrei… Vorrei un bel biscottino cioccolatoso…

Peccato che ho dato fondo alla mia riserva di cioccolato per Le sublime cake au chocolate de Maja, preparato qualche giorno fa😦

Ehmmm fatemi pensare che una soluzione fino alla fine la devo trovare😛

Sfoglia i mille milioni di ricettari, spulcia a destra e spulcia a sinistra alla fine, per la serie “Chi la dura, la vince”, ce l’ho fatta yeahhhhhhhhhhhh !!!

E che ricetta sono andata a scovare qui..

NientePopòDiMenoChe “Les Diamants au cacao” de monsieur Pierre Hermé *.*

Delicatissimi, che – se provate a spezzarli con le mani – scompaiono in una polvere finissima.

Profumatissimi, grazie a quel soffio di cannella che dona quel quid tenue ma particolare.

Ultrafondant, che si sciolgono letteralmente in bocca.

Non vi resta che provarli… ne resterete piacevolmente affascinati !

Fotor0424235954

LES DIAMANTS AU CACAO DE PIERRE HERME’ (da Larousse du Chocolat de Pierre Hermé)

385gr di farina

25g di cacao amaro in polvere

1 pizzico di sale

285gr di burro morbido

185g di zucchero (per me a velo)

1/4 di cucchiaino di estratto di vaniglia (per me vaniglia)

1 pizzico di cannella

Per la finitura:

1 tuorlo

zucchero semolato

Fotor04250029

Far ammorbidire il burro.

Setacciare la farina, il cacao, la cannella e il sale. 

Tagliare il burro a pezzetti e lavorarlo con le fruste (per me nella planetaria) per renderlo cremoso.

Aggiungere lo zucchero e la vaniglia. 

Incorporare le polveri setacciate e mescolare velocemente, l’impasto deve essere omogeneo. 

Formare due palline di pasta e tenerle in frigo (per me avvolte nella pellicola per circa 30 minuti).

Poi formare due rotoli di 4 centimetri di diametro, avvolgerli nella pellicola e lasciarli due ore in frigorifero. 

Preriscaldare il forno a 180 °. 

Preparare un foglio di carta forno cosparso di zucchero semolato. 

Sbattere il tuorlo d’uovo con una forchetta. 

Tagliare i rotoli a fette spesse 1,5 cm. 

Sistemare le fette sulla carta da forno e spennellare la parte superiore con il tuorlo (io andavo di fretta ed ho spennellato i rotolini interi, poi li ho spolverati con lo zucchero semolato ed infine li ho tagliati a fette), spolverarli con lo zucchero semolato, premendo leggermente per far aderire la zucchero.  

Cuocere per 15-18 minuti a 180°C, girando la teglia a metà cottura per una cottura uniforme.  

A cottura ultimata, i biscotti devono risultare sodi al tatto. 

Raffreddarli su una griglia. 

Fotor042500325Featuring boule&dish Pip Home

Con questa ricetta partecipo ai contest

{Keep Calm And Drink Tea } di Valy Cake and

Keep Calm and drink Tea contest

La vaniglia di Mela’s kitchen

vanilla

Baby party di Inguacchiando e inciarmando

inguacchiando-contest

Forno che passione di La forchetta nel brodo

banner (1)

6 thoughts on “JE VOUDRAIS… LES DIAMANTS AU CACAO DE PIERRE HERME’

  1. Pingback: CONTEST: Forno... Che passione! | La forchetta nel brodo | La forchetta nel brodo

  2. Pingback: Il mio primo contest |Inguacchiando&Inciarmando

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...