BIDIBI BODIBI BU: 5 MINUTES – NO KNEAD BRIOCHE

Fotor042321087

Five minutes – No Knead Brioche ~ • ~ Cinque minuti – Brioche senza impasto

Questa ricetta di brioche senza impasto è qualcosa da non credere!

La si prepara in 5 minuti, 5 ,compresa la pesatura e l’impasto “non-impasto”.

Non si sporca praticamente nient’altro che una ciotola ed un cucchiaio di legno.

Il burro viene sciolto e mescolato con l’acqua, le uova, il miele e il sale.

Poi si incorporano la farina ed il lievito e la pasta viene lasciata a lievitare un paio d’ore.

Poi la si mette in frigorifero e la si può dimenticare per 1, 2, 3, 4, o anche 5 giorni.

Io confesso di non esser riuscita a resistere tanto a lungo e, dopo più di 24 ore dopo, ero già lì a confezionare la mia brioche 😛 .

Non c’è zucchero ma miele, che pare sia proprio il segreto per far rimanere la brioche di rimanere umida dopo la cottura.

Io ho salvato una fetta giusto per prova, così vi saprò dire come sarà domani 😉

…sempre che nessun topolino scopra il nascondiglio segreto !!

La ricetta è tratta dal libro Five Minute Bread di Jeff Hertzberg e Zoë François; io l’ho incontrata qui.

Ho preparato solo 1/4 di dose, un po’ per moderato scetticismo e un po’ perchè avevo finito il miele.

Al primo morso mi sono pentita di non aver quantomeno raddoppiato -.-‘ , ma la prossima volta rimedierò di sicuro.

Una delle migliori brioche mai mangiate, delicata e meno burrosa di altre.

Solo tre appunti prima di iniziare:

La mia brioche, una volta cotta, è risultata molto colorita.

Ho sbagliato in 2 cose:

1- ho usato solo tuorlo per la lucidatura (non so sinceramente da dove mi sia venuta questa ingegnosa idea ù.ù) e credo questo abbia influito abbastanza perchè sicuramente usando l’uovo intero (come secondo ricetta) il colore sarebbe risultato meno carico.

2- ho lucidato prima della lievitazione e non dopo.. non so se anche questo abbia influito ma la prossima volta seguirò la ricetta.

Ho usato uno stampo da plumcake da 30cm ma la prossima volta ne utilizzerò uno più piccolo per ottenere una brioche più corta ma più “cicciottosa” 😛 .

Ultima cosa: la ricetta indica 40-50 minuti di cottura a 190°C; la mia brioche era perfettamente cotta già dopo circa 20 minuti, ergo tenetela d’occhio!!

Well, happy working 😀

Fotor0423212255

FIVE MINUTES – NO KNEAD BRIOCHE (da Five Minute Bread di Jeff Hertzberg e Zoë François)

Ingredienti per una brioche

87gr di burro fuso e raffreddato

87ml di acqua

5gr di sale

2 uova

43gr di miele chiaro

250gr di farina di forza (per me manitoba)

4gr di lievito di birra disidratato

1 uovo per lucidare

In una ciotola mescolare il burro fuso, l’acqua, il sale, le uova ed il miele.

Aggiungere la farina ed il lievito e mescolare usando un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto liscio.

Coprire la ciotola con un panno (per me con la pellicola) e far lievitare poco più di 2 ore.

Trasferire la ciotola coperta nel frigo e lasciarla per un minimo di 24h fino ad un massimo di 5 giorni.

Il giorno che decidete di panificare, prendere la pasta e darle forma: si può fare un filoncino, oppure 4 palline messe una vicina all’altra nello stampo o dare la forma di treccia (io ho fatto la treccia e devo dire che la forma  si perde un po’ nel risultato finale, quindi credo che la prossima volta mi limiterò al filoncino).

Sistemare la brioche in uno stampo da plumcake imburrato e farla lievitare per 1h e 30′.

Nel frattempo portare il forno alla temperatura di 190°C.

Spennellare delicatamente il dolce e infornare fino a doratura (la ricetta come già detto indica 40-50 minuti, ma voi tenetela sott’occhio perchè a me è bastata la metà).

Sformare la brioche e lasciarla freddare su una gratella… se riuscite a resistere 😛

That’s all folks ^_^ !!!

Fotor0423212519Featuring piatto e tovaglietta GreenGate

Con questa ricetta partecipo ai contest

{ Keep Calm And Drink Tea } di Valy Cake and

Keep Calm and drink Tea contest

Forno che passione di La forchetta nel brodo

banner (1)

Cre-azioni in cucina – Lievitare di L’ennesimo blog di cucina

CRE-AZIONIaprile

 

7 thoughts on “BIDIBI BODIBI BU: 5 MINUTES – NO KNEAD BRIOCHE

  1. Pingback: CONTEST: Forno... Che passione! | La forchetta nel brodo | La forchetta nel brodo

  2. Ciao. La ricetta sembra molto interessante… volevo solo chiederti se rimane abbastanza dolce all’assaggio e se il miele si sente, dato che a me purtroppo non piace tanto… grazie e complimenti!

    • Ciao Federica.
      Il risultato finale è dolce ma non troppo, tanto che noi l’abbiamo consumata con la confettura o inzuppata nel latte… il miele, se usi un tipo neutro come il millefiori, non si sente (o almeno io non lo sento)… ho visto in giro che ci sono diverse ricette adattate da questa che portano i grammi di miele quasi al raddoppio, proprio perchè a loro avviso non si sente… ma ovviamente i gusti sono soggettivi 😀
      Per qualsiasi altro dubbio, sono qui 🙂
      A presto !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...