LA FOCACCIA DOUBLE FACE: SOFFICE DI SEMOLA E FIOCCHI DI PATATE

003Mi sa che devo depositare il brevetto di questa focaccia e il nome diventerà un copyright 😛

Qui al Sud impastare è consuetudine e credo che nel mio dna ci sia proprio la predisposizione e la passione per tutto ciò che è pane, focaccia, pizza, rustici.

Si crede, sinceramente non so se a torto o a ragione, che la focaccia sia stata “inventata” per sfruttare il primo calore forte dei forni a legna, prima  che raggiungesse la temperatura ideale per cuocere le pagnotte di pane.

Comunque sia e chiunque sia stato ha inventato una meraviglia 😉 !

Trattandosi di un prodotto della tradizione, la ricetta si tramanda di generazione in generazione nelle nostre famiglie in decine e decine di differenti varianti.

La focaccia qui da noi è uno degli street-food per eccellenza e, anche quando non sai che preparare per cena o hai ospiti improvvisi, noi non ci perdiamo d’animo e ci basta prendere un po’ di lievito, acqua e farina/semola per rimediare egregiamente.

Questa focaccia di tutta semola ha un “quid” che davvero non riesco a rendere a parole, ma è tanto buona, soffice e gustosa che si è meritata dal cucciolo il titolo di “Miglior focaccia mai mangiata”… e di focacce, vi assicuro, che ne ha mangiate un bel po’ 😛 !!!

Non basta dire che “ha una marcia in più” piuttosto che dire “ha una sofficità e consistenza inusuale”..

.. è molto di più, con quel colore dorato della farina di grano duro della nostra terra, la morbidezza dei fiocchi di patate, il profumo dei nostri pomodorini, l’aroma deciso dell’origano secco e la dolcezza della cipolla in sottofondo.

Ed allora, rimbocchiamoci le maniche e buona focaccia 😀 !!

Fotor0408174927

LA FOCACCIA DOUBLE FACE: SOFFICE DI SEMOLA E FIOCCHI DI PATATE

Per l’impasto:

400gr di semola rimacinata

100gr di miscela per pane casareccio (si tratta di una miscela a base di semola maltata; se non la trovate, usate tutta semola, quindi 500gr e, se possibile, aggiungete 1 cucchiaino di malto)

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

1 cucchiaino di zucchero

acqua tiepida (circa 350-370ml, in modo da ottenere un impasto molto morbido – regolatevi in base all’assorbimento della vostra semola)

2 cucchiai di fiocchi di patate (quelli delle buste dei preparati per purè – circa 20gr)

sale (per me circa 14gr)

5gr di lievito di birra disidratato (o 20gr di quello fresco)

Ed ancora:

una quindicina di pomodorini ciliegini

2 piccole cipolle

origano

olio extravergine di oliva per la teglia

A mano o nella planetaria impastare tutti gli ingredienti, avendo cura di non mettere il sale vicino al lievito.

Affettare sottilmente le cipolle e sistemarle sul fondo della teglia con un po’ di olio d’oliva.

Una volta ottenuto un impasto molto morbido, stenderlo nella teglia e metterlo a lievitare, lontano dalle correnti d’aria, per almeno un’ora (o comunque fino al raddoppio).

Trascorso questo tempo, riprendere la teglia e condire la focaccia con i pomodori tagliati a metà e sistemati ordinatamente, dell’origano e un giro d’olio.

Far riscaldare il forno alla massima temperatura.

Infornare la teglia dapprima nella parte bassa e, dopo qualche minuto, portarla più in alto finchè la focaccia non risulterà ben dorata.

Tagliare in tranci e portare in tavola 🙂 !

Fotor0211132157

Con questa ricetta partecipo ai contest

Mani in pasta – La Focaccia di Molino Chiavazza

Focaccia

Cre-azioni in cucina – Aprile di L’ennesimo blog di cucina

CRE-AZIONIaprile

Me lo porto in ufficio di Pasticci e pasticcini di Mimma

BannerContest

Forno che passione di La forchetta nel brodo

banner (1)

Panissimo di Sono io Sandra

finale di stagione

{ Keep Calm And Drink Tea } di Valy Cake and

Keep Calm and drink Tea contest

Giveaway di Francy La Dolce Vita

BeFunky_062.jpg

19 thoughts on “LA FOCACCIA DOUBLE FACE: SOFFICE DI SEMOLA E FIOCCHI DI PATATE

  1. Pingback: CONTEST: Forno... Che passione! | La forchetta nel brodo | La forchetta nel brodo

  2. E sì aveva ragione il piccolo a definirla una grande focaccia!!!Complimenti ….e poi la focaccia di semola rimacinata ha una marcia in piu’ rispetto a quella di sola farina “00”. un caro saluto,Peppe.

  3. TESORA!!!
    grazie cara per partecipare alla nostra raccolta, ti aspettiamo come ospite fisso naturalmente, ogni 15 giorni… porta un pezzo di questa focaccia per favore, non fare la “grulla”!!!

  4. Pingback: PANISSIMO – 15/04/2013 — Bread & Companatico

  5. ma che meravigliosa focaccia e che ricetta fantastica! io adoro la semola rimacinata mi ricorda spiagge assolate come quelle siciliane. con i fiocchi di patate, ci credo, la morbidezza sara’ assicurata. la rifaro’ prestissimissimo, grazie per la partecipazione e spero di vedere altri dei tuoi bellissimi lievitati. baci dalla Svezia, Barbara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...