UNA RICETTA VELOCE POST-BUFERA (DI VENTO): LA TORTA RUSTICA DI CARCIOFI, PATATE E SCAMORZA

Fotor0405210331

Ecco l’antefatto di questa ricetta.

Stanotte c’è stata qui una sorta di bufera: il vento che ululava senza sosta contro le finestre, le imposte dei vicini che sbattevano all’impazzata, vasi rotti per la strada… 

Una cosa da non credere !

La famigerata bora triestina a confronto era niente -_-‘

Fatto sta che alle 3.17 a.m. mi sveglio e riprender sonno è un’impresa a dir poco titanica.

Passano i minuti, le mezz’ore..

.. il tempo finalmente di riaddormentarmi, Morfeo che mi culla tra le sue braccia.. ZzzZzZzzZzzzZZz.. 

DRIN DRIN DRINNNNNNNNNNNNNNNN

Omgggggg *.* No, no, non può essere !!!

Mi alzo… DEVO… ma sono in pratica la brutta bella 😛 copia di uno zombie ù_ù

Ho delle cose da sbrigare e ci riesco per forza di inerzia ma, quando è tempo di cucinare, il sonno torna ad impossessarsi di me.

Urge una ricetta veloce, velocissima, che mi eviti di addormentarmi di faccia nella pentola 😀

Nasce così questa torta rustica che mi permette di riutilizzare le patate lesse avanzate dalla cena di ieri e di consumare quella mezza scamorza che mi fa l’occhiolino dal frigorifero 😉

C’mon… mettiamoci al lavoro !!

Fotor040521197

LA TORTA RUSTICA DI CARCIOFI, PATATE E SCAMORZA

3 carciofi

1 spicchio d’aglio

olio extravergine di oliva

succo di limone

500gr di patate lesse e spellate

150gr di scamorza

2 uova

3 cucchiai di latte

2 cucchiai di formaggio grattugiato

sale e pepe

noce moscata

prezzemolo tritato

300-350gr circa di pasta sfoglia

Pulire i carciofi, privandoli delle foglie esterne, in modo da ricavarne i cuori.

Sciacquarli in una ciotola con acqua e succo di limone e tagliarli poi a spicchi sottili.

In una padella far imbiondire lo spicchio d’aglio con un bel goccio di olio d’oliva, aggiungere poi i carciofi ben sgocciolati ed aggiustarli di sale.

All’incirca a metà cottura unire le patate tagliate a dadini e far ben insaporire.

Trasferire questo composto in una ciotola, finchè si raffredda.

Nel frattempo stendere la pasta sfoglia e con questa foderare degli stampini monoporzione o una teglia unica di circa 22-24cm di diametro (“costruendo”anche il bordo).

Condire le patate ed i carciofi con le uova battute, il formaggio grattugiato, il latte, il prezzemolo e la scamorza tagliata a dadini; aggiustare poi di sale, pepe e noce moscata.

Farcire la pasta sfoglia con il composto di verdure, formaggio e uova e mettere in forno caldo 200°C per circa 15-20 minuti nel caso degli stampini monoporzione oppure circa 40 minuti nel caso della teglia unica.

Sformare la torta rustica, farla intiepidire e portarla in tavola.

Buon appetito ^.^

Fotor040521127

Featuring piattino Pip Home

Con questa ricetta partecipo ai contest

Baby Party di Inguacchiando e inciarmando

inguacchiando-contest

Quick&Easy di Love Cooking

banner orologiook

Me lo porto in ufficio di Pasticci e pasticcini di Mimma

BannerContest

{ Keep Calm And Drink Tea } di Valy Cake and

Keep Calm and drink Tea contest

21 thoughts on “UNA RICETTA VELOCE POST-BUFERA (DI VENTO): LA TORTA RUSTICA DI CARCIOFI, PATATE E SCAMORZA

  1. bella quest’idea!!mi piace e mi segno subito la ricetta perchè voglio prepararla domenica. la cosa che mi piace di piu’ è il bordo che hai costruito , mispiegheresti come hai fatto? sembra un cordoncino intrecciato.un caro abbraccio,Peppe

  2. ciao, devo proprio provare a farla 🙂
    grazie per avermela inviata per il contest, l’ho appena inserita
    buona giornata
    irene

  3. Pingback: Il mio primo contest |Inguacchiando&Inciarmando

  4. Pingback: Torta salata carciofi patate e scamorza!

  5. Pingback: ME LO PORTO IN UFFICIO!!! il mio primo contest!!! | Pasticci e Pasticcini di Mimma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...