UNA TORTINA SEMPLICE SEMPLICE: TISH BOYLE’S HOT MILK SPONGE CAKE

L’influenza non avrebbe mai potuto scordarsi di passare da casa mia -_-

… ed infatti, non lo ha fatto @.@!

Avevo programmato una golosa crostata-crumble ma tutta quella quantità di burro mi ha fatta repentinamente virare verso un’altra direzione 😛

Ho cercato così una tortina semplice semplice che placasse il desiderio di dolce domenicale.

Stamattina ho incrociato così una deliziosa ricetta di Tish Boyle, ricetta che ha il merito di creare una sponge cake di tutto rispetto senza quel procedimento a me non troppo simpatico della montata separata di tuorli e albumi.

Per questo, non posso che congratularmi con l’autrice per questa semplificazione non da poco 😀

A leggerla sembra una ricetta banale soprattutto per la semplicità degli ingredienti, ma l’uso del latte quasi bollente rende questo dolce molto particolare (non temete, NON smonta il tutto 🙂 ).

A guardarla sembra deliziosamente leggera e contemporaneamente dalla texture bella sostenuta.

A morderla è soffice e morbida, con quel tenue ricordo di profumo di vaniglia.

Perfetta da sola, ma anche da accompagnare ad una tazza di thè o latte o, perchè no, anche da essere farcita 😉

Ecco come fare questo dolcino easy but delicious ^.^

Fotor0217153538

HOT MILK SPONGE CAKE (adattato da The Cake Book di Tish Boyle)

Ingredienti per una tortiera del diametro di 20-22cm

1 1/3 cups di farina (185gr)

1 1/4 tsp (cucchiaini) lievito per dolci (4gr)

1/4 tsp (cucchiaino) di sale (2gr)

1/2 cup di latte intero (125ml)

4 tbsp (cucchiai) burro non salato (60gr)

3 uova

3/4 cup di zucchero semolato (165gr)

1 tsp vanilla extract (1 cucchiaino)

In una ciotola setacciare e mescolare la farina con il lievito e il sale.

In un pentolino far fondere il burro nel latte; quando è del tutto sciolto spegnere il fuoco.

In un’altra ciotola montare le uova per 1 minuto, poi aggiungere la vaniglia e lo zucchero e far andare finchè il volume non triplicherà (con la planetaria circa 6 minuti a vel. 3 – montando con la normale frusta elettrica aumentare eventualmente i tempi).

In 3 volte versare le polveri setacciate nella montata di uova e zucchero, aiutandosi con la spatola e con movimenti dal basso verso l’alto per far si che il composto non smonti.

Riaccendere la fiamma sotto il pentolino con il latte e il burro e spegnerlo poco prima che prendano il bollore.

Versare questo composto caldissimo nell’impasto, mescolando sempre con la spatola e con movimenti dal basso verso l’alto.

Imburrare ed infarinare la tortiera (per me sempre lo staccante per teglie) e versarci dentro la pastella.

Cuocere in forno caldo 175°C per 20-25 minuti (fare sempre la prova stecchino).

Sformare la sponge cake, farla freddare sulla gratella e poi servirla a fette dopo averla cosparsa di zucchero a velo.

Fotor0217154222

Featuring Alzatina Chocoxmas Villa d’Este Home 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...