CARLO CRACCO’S FRIED YOLK (ovvero il Tuorlo Fritto di Cracco) AND FLOWERS EGG

Carlo Cracco: un nome, una garanzia !

Così anche un semplicissimo tuorlo d’uovo si trasforma in una preparazione da chef.

Cosa sarà mai un tuorlo fritto ?! Ebbene si, anche per friggere un tuorlo ci vuole arte 😉

Ma basterà qualche accortezza per ottenere un piatto gustoso e a bastissimo costo.

La sensazione è fantastica: una croccantezza esterna che contrasta piacevolmente con la scioglievolezza dell’interno.

Siccome di albumi congelati ne ho già pieno il freezer, ho pensato ad un’idea carina per presentarli 😀

C’mon, let’s go !!!

CARLO CRACCO’S FRIED YOLK (ovvero il Tuorlo Fritto di Cracco) AND FLOWERS EGG

Ingredienti:

2 uova

pangrattato

olio di arachidi

sale

Per il tuorlo fritto:

Rompere l’uovo e separare il tuorlo dall’albume, facendo attenzione a mantenere il  tuorlo intero e compatto.

In una formina di alluminio o in un piattino fare un abbondante strato di pangrattato.

Crearvi una conchetta, adagiarvi sopra delicatamente il tuorlo e ricoprirlo con dell’altro pangrattato.

Cracco dice di tenerlo in frigo 3 o 4 ore; io avevo piuttosto fretta (è un eufemismo 😛 ) e l’ho tenuto una ventina di minuti in frigo più altri 5 in freezer.

Nel frattempo scaldare l’olio in un padellino dai bordi alti.

Quando è caldo, prendere con delicatezza il tuorlo impanato, adagiarlo su una schiumarola e friggerlo per 15-20 secondi.

Toglierlo dall’olio, impiattarlo, salarlo e servirlo immediatamente.

Questo è per quanto riguarda il tuorlo fritto di Cracco.

Per gli albumi invece:

Tagliare un peperone in modo da ottenere 2 “cerchietti”.

Adagiare queste 2 formine di peperone in una padella con un goccio d’olio e versare all’interno di ognuna un albume.

Cuocere con il coperchio e a fuoco basso. Impiattare l’albume e sistemarvi sopra il tuorlo fritto.

Buon appetito ^_^

Con questa ricetta partecipo al 1° contest di Ogni Riccio un Capriccio:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...