LA RICETTA DEI RICORDI: I PEPERONI RIPIENI DI RISO E TONNO

Questa è la ricetta dei ricordi.. per la precisione non miei ma di papà ♥

Erano anni che daddy chiedeva di preparargli i peperoni ripieni di riso e tonno come ricordava che sfornavano quando era piccolo e viveva “mezz o vurg”, la parte vecchia di Molfetta.

Non perchè non volessi accontentarlo, ma non sapevo proprio come prepararli 😦 .

Allora mi sono messa alla ricerca di ricette semplici e simili a quella che lui descriveva.

Poi l’illuminazione 😀 : ho chiesto a sua cugina, che dosi precise non me ne ha indicate ma almeno mi ha fatto capire di che cosa si trattava 🙂

E’ una ricetta molto semplice ma sfiziosa, un po’ lunga da preparare (dati i prolungati tempi di cottura) ma “comoda”, nel senso che possono essere preparati con un certo anticipo e riscaldati o serviti tiepidi.

Ho sempre fatto ad occhio, ma oggi mi sono messa d’impegno e sono riuscita a buttar giù le dosi precise.

PEPERONI RIPIENI DI RISO E TONNO

5 peperoni

250gr di riso parboiled

200gr di polpa di pomodoro finissima

5 cucchiaini di formaggio grattuggiato

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

sale e pepe

1 cucchiaino colmo di basilico tritato

1 cucchiaino colmo di prezzemolo tritato

200ml di acqua

1 scatoletta da 120gr di tonno

Lavare i peperoni, tagliarne la calotta superiore e privarli dei semi.

Sistemarli in piedi in una teglia (riposizionando la calotta tagliata), condirli con sale ed un filo d’olio, versare un dito d’acqua sul fondo del tegame e metterli in forno a 250° (questa operazione è necessaria perchè riso e peperoni non hanno esattamente la stessa cottura; invece così facendo aiuteremo la cottura dei peperoni).

Nel frattempo, in una ciotola capiente, condire il riso con l’acqua, l’olio, la polpa di pomodoro, il prezzemolo e il basilico, il formaggio e il tonno sbriciolatato, poi aggiustare di sale e pepe.

Sfornare i peperoni (che nel frattempo avranno iniziato a prendere colore) e farcirli con 2 o 3 cucchiaiate colme di questo composto; rimettere i “coperchietti” a posto,abbassare la temperatura del forno a 180° e far cuocere per 45 minuti.

Note:

Il tempo di cottura varia a seconda della qualità del riso, quindi ogni tanto abbiate cura di assaggiarlo per regolarvi meglio e abbiate cura di girare la teglia da tutti i lati, cosichè i peperoni abbiano una cottura uniforme.

Anche la quantità di acqua per me era perfetta, ma magari con un’ altra marca di riso può essere insufficiente: tenete sempre d’occhio il ripieno e, se dovesse risultare troppo asciutto, salare appena un po’ d’acqua ed aggiungerla pian piano al riso.

2 thoughts on “LA RICETTA DEI RICORDI: I PEPERONI RIPIENI DI RISO E TONNO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...