I BISCOLATTE DI LUCA MONTERSINO

E’ ora di colazione: apro la mia cara latta e… panico *.* !!

Dove sono finiti i miei biscottucci?? Qualche topolino se li è pappati.

Per fortuna, avevo adocchiato qualche giorno fa una interessantissima ricetta di biscotti da latte del maestro pasticcere Luca Montersino: decido, oggi saranno i Biscolatte !!

Meravigliosi.. una frolla fine e ultrafondente, mai assaggiata prima, che resiste bene anche alla fatidica prova inzuppo.

BISCOLATTE (dal libro “Croissant e biscotti” di Luca Montersino)

Ingredienti:

485gr di farina 180 W (la “00” andrà bene)

200gr di zucchero semolato

200gr di burro a pomata

65gr di amido di riso

85gr di uova intere

40gr di panna

20gr di sciroppo di glucosio atomizzato (glucosio in polvere)

2gr di sale

4gr di baking (lievito chimico)

1 baccello di vaniglia

A mano o nella planetaria impastare il burro a pomata con lo zucchero e lo sciroppo di glucosio.

Unire le uova, la panna, il sale e la raschiatura della vaniglia.

In ultimo incorporare la farina setacciata con l’amido e il lievito.

Avvolgere l’impasto in un foglio di pellicola e farlo riposare per una trentina di minuti in frigorifero.

Trascorso questo tempo, formare i biscotti stendendo l’impasto ad uno spessore di 1,5cm, coppando dei dischetti e poi ricavando degli anelli con un coppapasta più piccolo (io ho formato delle palline e poi le ho schiacciate appena con la mano).

Disporre i dischetti su una teglia rivestita con un foglio di carta da forno e cuocere a 160°C all’incirca per 20 minuti.

10 thoughts on “I BISCOLATTE DI LUCA MONTERSINO

  1. Pingback: BISCOLATTE AL PROFUMO DI COCCO | Unsoffiodipolveredicannella

  2. ciao sono giovanna, complimenti per tutte le tue ricette, però per quanto riguarda questa ho visto che nella descrizione del procedimento non hai inserito il glucosio, per caso lo hai omesso?Grazie ciao

    • Ciao Giovanna,
      innanzitutto benvenuta ^.^
      Scusami ma avevo proprio scordato il glucosio (che va inserito all’inizio con burro e zucchero).. ho provveduto a correggere la ricetta 😉
      Personalmente io ho provato a fare i biscolatte sia senza glucosio che con quello liquido (quello in polvere non riesco a trovarlo) e sono venuti sempre buonissimi !
      Buon inizio settimana 😀

  3. Sto preparando i biscotti al latte da inzuppo per mia madre, ma tu come fai a capire che sono cotti?Io dopo 15 di forno li tolgo.

  4. Pingback: #3: I BISCOLATTE RUSTICI DI GRANO, FARRO E MAIS | Unsoffiodipolveredicannella

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...