SFIDA AL MATTERELLO: MALTAGLIATI CON SUGO AI CECI

Capita, ogni tanto, un momento di follia.. ed oggi è stato il mio giorno di follia culinaria: la sfida al matterello !

Avevo deciso già appena sveglia di preparare un bel piatto di pasta e ceci.. e qualche minuto dopo il mio cervellino si illuminava di una geniale idea: pasta e ceci si, ma dovevano essere i maltagliati !

Un attimo: dove sta il libro delle sorelle Simili? Ohhh, ma l’ho perso durante il trasloco -.-‘

“Beeeeeene!” come diceva la mia professoressa di latino e greco.. e allora corri a sfogliare quei 5785mila ricettari alla ricerca della ricetta perfetta…

Eureka, l’ho trovata !!!

Quattro note di base, prima di cominciare:

1- la spianatoia, si perchè si impasta a mano quindi mettete in soffitta la planetaria giusto il tempo di questa ricetta;

2- la farina, “0” setacciata;

3- le uova, rotte nella fontana e battute a lungo con la forchetta, così da rendere il composto omogeneo;

4- resistere alla tentazione di aggiungere acqua se l’impasto risulta secco (piuttosto si sbatte un altro ovetto e se ne aggiunge un po’ all’impasto).

PASTA ALL’UOVO (delle Sorelle Simili)

Ingredienti:

330gr di farina “0” setacciata

3 uova intere (del peso di circa 60 gr ciascuno)

Disporre la farina a fontana, sgusciare le uova nel centro e mescolarle a lungo con la forchetta.

Iniziare pian piano ad incorporare le uova alla farina, aiutandosi con una spatola e poi con le mani.

Quando l’impasto risulterà bel liscio e sodo, formare una palla e farla riposare per 20 o 30 minuti sotto una ciotola di plastica o avvolta in un foglio di pellicola.

Questa fase è molto importante perchè permette alla pasta di riprendere umidità.

Riprendere l’impasto, dividerlo in 2 e – aiutandosi con un soffio di farina – tirare la sfoglia con il matterello.

Lo spessore cambia a seconda della ricetta da preparare: per i miei maltagliati ho preferito una sfoglia piuttosto sottile.

Una volta tirata la sfoglia, tagliarla a losanghe e far asciugare i maltagliati fino al momento della cottura sistemati su un paio di canovacci appena infarinati.

Nel frattempo prepariamo i sugo ai ceci.

SUGO AI CECI

ceci lessati (circa 400gr)

2 spicchi d’aglio

3 cucchiai di olio extravergine di oliva

peperoncino

metà di piccola costa di sedano

prezzemolo tritato

4 o 5 pomodorini ciliegini

1 foglia di alloro

In una casseruola, soffriggere l’aglio in camicia con l’olio, il peperoncino e il sedano a pezzetti.

Unire poi i pomodorini tagliati a dadini e quando il tutto è ben rosolato, aggiungere i ceci con un po’ della loro acqua di cottura e la foglia di alloro.

Aggiustare di sale e far insaporire qualche minuto.

Lessare la pasta in acqua bollente salata, scolarla al dente e farla mantecare con il sughetto ai ceci.

Completare con una spolverata di prezzemolo tritato.

Ecco i miei maltagliati con sugo ai ceci.

Buon appetito !!

2 thoughts on “SFIDA AL MATTERELLO: MALTAGLIATI CON SUGO AI CECI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...