CROSTATA ALLE FRAGOLE E CREMA PASTICCERA

La crostata di frutta fresca è un dolce classico, semplice e fresco che si può preparare durante tutto l’anno e lo si può adattare in base alla frutta di stagione.

Un dolce molto versatile, che può essere servito in ogni occasione, come dessert a fine pasto o come dolce coccola a colazione o a merenda.

CROSTATA ALLE FRUTTA FRESCA E CREMA PASTICCERA

Per la frolla:
300gr di farina setacciata
120gr di zucchero
1 uovo+1 tuorlo
7gr di lievito per dolci
1 pizzico di sale
125gr di burro (o margarina)
buccia grattuggiata di un limone o vaniglia

Per la crema pasticcera:
4 tuorli
120gr di zucchero
1 pizzico di sale
buccia di 1 limone (intera, senza la parte bianca)
70gr di farina setacciata
500ml di latte

ed ancora:

fragole o altra frutta fresca a piacere (lavata, mondata e tagliata e fettine o a spicchi)
gelatina di uva o albicocche
 
Per la frolla:

Impastare tutti gli ingredienti insieme nella planetaria.
Altrimenti fare la fontana con la farina e mettervi al centro burro e zucchero; lavorare con la punta delle dita e aggiungere gli altri ingredienti. Impastare brevemente in modo da non riscaldare troppo l’impasto.
Avvolgere la frolla nella pellicola e tenerla in frigo per una mezz’oretta.
Stendere la pasta frolla in un disco non troppo sottile (poco meno di mezzo cm) e sistemarlo in uno stampo da crostata.
Bucherellare il fondo con una forchetta, coprilo con un foglio di carta forno e con dei legumi (così che nella cottura non si deformi, gonfiandosi troppo) e cuocere in forno caldo 180° fino a doratura.

Per la crema pasticcera:
 
In una ciotola mescolare i tuorli con lo zucchero (tutto tranne 1 cucchiaio), aggiungere poi la farina.
Nel frattempo, in un pentolino scaldare il latte con il cucchiaio di zucchero rimanente, la buccia di limone e il sale.
Versarvi il composto di uova, zucchero e farina e mescolare con una frusta in modo da non formare grumi.
Spegnere quando la crema si è addensata e prende il bollore.
Versare in una ciotola, coperta con un foglio di pellicola direttamente a contatto con la crema e far freddare.

Composizione:
Sistemare il guscio di frolla su un piatto da portata e farcirlo con uno strato di crema pasticcera.

Decorare la crostata con la frutta fresca e spennellare il tutto con un velo di gelatina appena scaldata in un pentolino (così che la frutta non annerisca).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...