LE CIAMBELLINE DA LATTE

Amo i biscotti, di quelli semplici, non molto dolci, belli doppi, che rimangono abbastanza consistenti anche dopo che li hai pucciati nel latte, non quelli stucchevoli e che li perdi sul fondo della tazza.

Questi sono i miei preferiti, la cui ricetta ho faticato a trovare e a modificare per renderla perfetta per i miei gusti, ma che ora non manco di preparare ogni 10 giorni.

CIAMBELLINE ALL’AMMONIACA

500gr farina

150gr zucchero

15gr ammoniaca per dolci sciolta in 3 cucchiaini di latte

3 uova non molto grandi

80ml olio di semi

1 pizzico di sale

Montare appena le uova con il sale e lo zucchero.

Aggiungere l’olio, la farina e ammoniaca sciolta nel latte.

Dividere l’impasto in tocchi piuttosto grandi e,se l’impasto è un po’ appiccicoso e difficile da lavorare, aiutarsi con un velo di farina nel formare dei cilindretti, poi chiuderli a ciambella.

Disporre i biscotti ben distanziati su 2 grandi teglie coperte di carta forno.

Cuocere in forno caldo 170° per 20-25 min o comunque finchè prendono colore.

Note:

Non temete per l’odore penetrante dell’ammoniaca durante la cottura, magari tenete le finestre aperte e non preoccupatevi perchè, una volta freddati, non si sentirà più nulla.

Si conservano per diversi giorni conservati in scatole di latta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...